lunedì 12 gennaio 2009

La strada



La strada

Corre veloce
Gli alberi lesti pini odorosi
Passa tutto
Con la radio accesa
E i pensieri che si addensano
Dentro l’abitacolo che scivola
Pattinando su ghiaccio nero come pena
Vfu
Vfu
Vfu
Ancora i pini che sfrecciano
Corrono incontro al finestrino calato
Ma restano immobili
Come storie passate
E dimenticate
E ricordate
Come un riff di chitarre
Pizzicano il cuore per un attimo
Poi
Lo rimettono al suo posto.
Case
E profumo di gente
Storie nuove e vecchie
Addensano l’aria e la mente
Si avvicina la mano
Tremante
Al cambio
Si corre
E si rallenta
In questa vita inferma
Insegnante maldestra
Si vive
E si dimentica
Poi si ricorda
Si rivive
Si impara
E si scorda.
Si arriva
Da qualche parte
Spiagge bagnanti grida tuffi
Si dimentica per non ricordare
Si scala di marcia
Si carezza il freno
E si calpesta la frizione.
Si rallenta e si riparte
Altra storia
Altro posto
Altri odori
Altre prospettive
Altri ricordi di un futuro
Che passerà
Frivolo.
L’occhio ammicca
Le labbra si increspano
L’anima è vuota
Di nuovo pulita
I pini ritornano ai lati della strada
Altre melodie si diffondono.
Dove?
Dolci e soffici
Spumose
Voci di bambini al parco
E bestemmie gioiose
Di vecchi sulla strada
Seduti sulle sedie del popolo
Consunte
Sagge
Altre vetture
Si incrociano
Altre vite
Si affiancano
Si investono
Si rincorrono
E il sole splende
E il tempo passa
E si gioca
E si soffre
E si vive col sorriso
E gli occhi profondi
Ogni volta con un colore in più.

...una volta mi sono sentito come Jack Kerouac.
...una volta ho letto "Sulla Strada".
...mi sono frugato e ho trovato qualcosa.

4 commenti:

Sabatino Di Giuliano ha detto...

La vita, un viaggio in treno, secondo me.
Mi hai dato uno spunto.
La vita e' prorpio un viaggio colorato, per chi puo' permettersi il viaggo...!!!

CyberMaster ha detto...

...contento di averti dato uno spunto.
Il viaggio se lo possono permettere tutti, basta la sola predisposizione...
Un abbraccio Sabatino.

zoé ha detto...

.. ancora una volta complimenti :) è bello ciò che esprimi .. sulla strada ... faticoso camminare ma ogni giorno è un viaggio che vale la pena di vivere, sempre, comunque ... per dare un senso anche quando un senso sembra non esserci. Ti abbraccio,Zoe.

CyberMaster ha detto...

Grazie per i complimenti e un abbraccio di ritorno a te, carissima!