mercoledì 10 dicembre 2008

L' uomo di vetro...



Film stupendo...
Un intreccio di mafia, malattia mentale reale o presunta o indotta o...

E' la storia del primo pentito di mafia, Leonardo Vitale, che nei primi anni '70 traccia l'organigramma dell'organizzazione "mafia", con nomi, cognomi, ruoli...

Stupendo invece l'organigramma dell'animo del protagonista, mirabilmente tracciato da Stefano Incerti, il regista.

Da vedere, ma soprattutto da capire.

Per maggiori info seguite il link in basso:

http://www.cinemaitaliano.info/luomodivetro

...ieri sera ho visto invece "Funny Games", un innocuo e insulso tentativo di ripresa di "Arancia Meccanica", film culto del Kubrick dei migliori anni.
Lodevoli ambientazione e regia... ma trama scontata, recitazione stentata, sceneggiatura pressochè assente.

Infine volevo segnalarvi questo articolo pubblicato sul sito dell' Aipsimed:
http://www.aipsimed.org/?q=node/2950
...si legge col fiato sospeso e col cervello fumante.

Penso che oggi gli spunti siano tanti.
Buona giornata e soprattutto buona vita.

1 commento: