sabato 15 novembre 2008

Ostro...

Buongiorno amici...
Oggi vi propongo una mia poesia, senza pretesa alcuna...
Solo un consiglio: scrivete!...per amore, per insoddisfazione, per tristezza, per gioia...
Sarò lieto di pubblicare gli scritti che vorrete inviarmi al mio indirizzo di posta che trovate sulla destra, inserendo anche il vostro nome o un nickname.


Ostro

Rannicchiata dentro me

Mi doni la tua forza

La tua dolcezza commovente

Il tuo profumo

Il tuo coraggio

La tua solitudine

Che mi muove il sangue e

Sveglia il mio corpo molle.

Affido all’Ostro i nostri sogni

Che li custodisca

Che li ammiri

Che li celi agli occhi delle bestie

Che li mostri a chi ha il cuore pronto

Che li narri a chi ha voglia di ascoltare

Racconti soffici

Lente melodie

Sospiri lunari

Che li consegni a te infine

Perché ti tengano compagnia

Perché ti ricordino che vivere è amare

E ti scaldino le spalle

In queste notti fredde

Senza noi.

5 commenti:

BLOG NEWS ha detto...

Poesia bellissima ! Complimenti per il blog

CyberMaster ha detto...

Grazie di tutto e benvenuto!

Maraptica ha detto...

Però... dire che è bella mi sa di scontato. Ma è tale. Ciao Cyber

CyberMaster ha detto...

Grazie Maraptica! Benvenuta!

wilson ha detto...

Strano vento mi citi...