giovedì 6 novembre 2008

Le regole della perfetta bulimica...

Le ho prese da un blog...

* Prima di vomitare, legati i capelli. Eventuali tracce di vomito nei capelli sono per gli altri un segnale inequivocabile di quello che fai. * Tira lo sciacquone almeno 2 volte dopo aver vomitato, onde evitare che qualcosa resti a galleggiare nel water, e quindi che venga visto dalla persona che userà il bagno dopo di te. E apri la finestra, così da cancellare eventuali odori. * Vomita nella doccia, o apri la doccia, in modo da attutire gli eventuali rumori. * Non mangiare nè bere niente di rosso: in molti casi può capitare di vomitare sangue, quindi non si può stabilire quando si tratta di una cosa seria o quando è semplicemente dovuto a ciò che si è ingerito. * Bevi acqua a litri. L'acqua frantuma il cibo e aiuta a vomitare con più facilità e rapidità. * Prediligi cibi morbidi: si vomitano con più facilità. * Usa uno spazzolino da denti per provocarti il vomito, per evitare di sfregare o corrodere le dita. * Appallottola una bella manciata di carta igienica e posala sul fondo del water: oltre a cancellare i rumori, eviterà gli schizzi di rimbalzo. * Alza sempre l'asse prima di vomitare, e quando hai finito controlla sempre di non aver macchiato niente. In caso, pulisci intorno con un po' di carta, o usa lo spazzolone per l'interno della tazza. * Se sei con altra gente (al ristorante, o anche semplicemente in casa), dopo aver vomitato guardati in uno specchio: potresti avere un colorito diverso o i lucciconi agli occhi. In quel caso datti una sistematina: sciacquati la faccia con acqua freddissima o se sei truccata ritoccati un po' il trucco che potrebbe essersi rovinato. Così non insospettirai nessuno * Sciacqua la bocca con acqua e bicarbonato per evitare che lo smalto si danneggi, e con del colluttorio in modo da togliere cattivo sapore e odore. Poi mastica un chewing-gum. * Assicurati di chiudere sempre a chiave la porta del bagno. * Se ci metti molto tempo, preparati una scusa plausibile (es. una lunga coda al bagno del ristorante, un episodio di stitichezza, ecc...) * Quando il tuo "rituale" è stato portato a termine, bevi un po' di integratore salino (Gatorade, Powerade; Enervit...

Non è follia o stupidaggine...è vita.
Si può guarire, per fortuna...

12 commenti:

Veggie ha detto...

Non è follia nè stupidaggine... è solo tanta tristezza... Perchè persone che arrivano a far delle cose simili sono persone che sanno davvero male con se stesse...

MY SELF ha detto...

io non ho bisogno di uno psichiatra ne tantomeno ho bisogno di aiuto!!!!!

Giulia ha detto...

Mi associo a my self non abbiamo bisogno di te, grazie lo stesso!!

CyberMaster ha detto...

...il blog è qui in ogni caso...la mia mail è pubblicata e le porte sono aperte...

veronica ha detto...

Sarebbe meglio se non si mettesse nulla che attutisca, niente che camuffi o nasconda questo difficile stato interiore. La cosa più brutta della bulimia è proprio il suo essere strisciante. In questo modo nessuno potrà mai aiutare chi soffre di questo terribile disturbo...

CyberMaster ha detto...

...scusami Veronica, ma non ho assolutamente capito il commento...

veronica ha detto...

dico semplicemente che tutti questi stratagemmi (carta igienica, cibi non rossi, spazzolino da denti ecc...)sono solo un modo in più per rifugiarsi e nascondersi in questa malattia, e non farsi aiutare!

CyberMaster ha detto...

...ora ho capito...ma il problema è che molte volte non capiscono di avere una malattia, purtroppo...

veronica ha detto...

per esperienza vissuta, posso confermartelo!

CyberMaster ha detto...

...capisco...ora va tutto bene?
Ti va di inviarmi un post che te lo pubblico sul sito?

veronica ha detto...

...mmmh...perchè no, ci penso su. In caso come potremmo fare? Mi mandi il tuo indirizzo mail?

CyberMaster ha detto...

...la mia mail la trovi nella pagina principale del blog sotto "contatti".
Te la riporto qui lo stesso:
psichiatriaecybertherapy@gmail.com

Ci sentiamo allora.